bulldog francese

E' stato per secoli il cane della nobiltà europea.

Sguardo dolcissimo e folto pelo riccio, il Barboncino è una razza da compagnia molto conosciuta ed apprezzata per la sua eleganza. Da sempre infatti è associato all’aristocrazia, vuoi per il suo portamento o per l’andatura "altezzosa". 

Origine del Barboncino.

Le sue origini sono state per molto tempo contese tra Francia e Germania, tuttavia la teoria più accreditata e oggi ufficiale lo vede discendente del barbet, una razza diffusa in Francia fin dal Medioevo, specializzata nella caccia ed in particolare nella caccia di animali acquatici come le anatre. Di fatto il Barboncino è la versione nana del Barbone, la razza riconosciuta dalla FCI, Fédération Cynologique Internationale. Lo standard del Barbone prevede infatti 4 taglie: grande, medio, nano, toy. Il Barboncino appartiene dunque alle categorie più piccole del Barbone.
Dal XIX secolo i nobili europei iniziarono a scegliere questa razza come animale da compagnia sia per la grande affidabilità nei confronti dei padroni che per il loro portamento, naturalmente elegante, al punto da farlo diventare un simbolo, significativo ancor oggi.

Caratteristiche fisiche del Barboncino.

Il Barboncino nano ha un’altezza dai 28 ai 35 cm mentre quello toy, il più piccolino, ha un’altezza compresa tra i 24 e i 28 cm e un massimo 3,5 kg. Nelle due taglie più grandi del Barbone, l’altezza può arrivare fino a 60 cm. Ciò che caratterizza questa razza è il pelo. Folto e riccio, molto morbido, che si presta a diversi tipi di taglio, alcuni dei quali hanno reso famosi e caratteristici questi cani, con zone del corpo rasate in contrasto con altre a pelo lungo. Non ha sottopelo quindi il pelo non cade mai, ma anzi cresce in continuazione e ha la caratteristica di essere ipoallergenico, grazie alla bassa produzione di sebo.


I colori standard del pelo sono il bianco, il nero, il grigio, il marrone e il fulvo. La testa e definita, allungata e proporzionata al corpo con orecchie pendenti e lisce. La coda è corta e riccioluta. Caratteristica del Barboncino è anche l’andatura: agile e saltellante, lo rende particolarmente altezzoso!

Carattere e comportamento.

Seconda razza canina più intelligente al mondo, il Barboncino è anche molto affettuoso, dolce e giocherellone, perfetto per la vita in famiglia e la convivenza con i bambini. Soffre molto la solitudine perché ama particolarmente la compagnia e le attenzioni. Perfetto per la vita in appartamento, adora anche passeggiare e stare all’aperto, tanto che è anche un cane adatto per le attività di agility.
È un cane sempre socievole, mai aggressivo, dal carattere equilibrato e che, date le sue origini, ama l’acqua e si rivela un abile nuotatore. L’intelligenza, il suo dinamismo e la fedeltà al padrone lo predispongono anche all’addestramento.

Toelettatura e cura del Baroncino.

Come cane da appartamento necessita di cure quotidiane anche se non gravose. Il pelo in particolare deve essere spazzolato quotidianamente per evitare la formazione di fastidiosi nodi e lavato periodicamente con prodotti specifici e professionali per assicurare il mantenimento di un pelo morbido, folto e sano. Inoltre deve essere seguito nell’alimentazione per contrastare la sua natura piuttosto golosa.

La toelettatura del Barboncino consente di sbizzarrirsi grazie alla versatilità del folto pelo, tuttavia, a livello ufficiale, ne sono riconosciute 4 tipologie: leoncino, inglese, puppy, moderna.

Leoncino: si tratta di uno dei tagli più conosciuti, generalmente riservata ai Barboni di taglia grande, ma non esclusa sui piccoli. Prevede la rasatura degli arti e del tronco fino a metà, mentre sulle altre zone il pelo viene lasciato lungo.
Inglese: simile alla precedente ma non prevede la rasatura del pelo.
Puppy: mantiene il pelo omogeneo e voluminoso sui garretti.
Moderna: segue la linea del corpo donando eleganza e raffinatezza.

-

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.

Hai acconsentito al collocamento dei cookie sul tuo computer. Questo consenso può essere revocato.