bulldog francese

Vivace e amichevole, ha un temperamento deciso e molto affettuoso, che ama stare con la famiglia.

Un piccolo cane da lavoro, agile e forte, adatto come animale da compagnia, ma perfetto per la caccia e per la ricerca dei tartufi. 

Origini del Jack Russell Terrier.

La storia del Jack Russell sembra iniziare verso la fine del 1800 in Inghilterra, quando il presbitero John Russell, conosciuto come Jack, lo scelse per la caccia ai piccoli animali selvatici per le sue dimensioni minute, iniziando ad allevarlo e selezionarlo per questo scopo preciso. Poteva infatti essere portato a cavallo e poi lasciato andare nelle piccole tane delle volpi. Il colore del manto, prevalentemente bianco, era fondamentale per evitare confusione con gli animali cacciati.
Con il nome Terrier infatti si indicano delle razze canine selezionate per la caccia di piccoli animali che vivono in tane sotterranee (Terrier – terra). Si tratta di 33 razze tra cui cani di taglia medio grande e cani di taglia piccola, tra cui rientra proprio il Jack Russell Terrier.

Caratteristiche.

Il Jack Russell si caratterizza per un corpo basso ma tendenzialmente lungo, agile e flessuoso. Come già accennato il colore del pelo deve essere prevalentemente bianco, ma può avere macchie nere o rossicce. Il manto bianco e marrone può presentare chiazze nere sul muso o viceversa il manto bianco e nero può presentare chiazze marroni sul muso: in questi casi la colorazione si definisce “tricolore.  L’altezza dovrebbe arrivare ad un massimo di 30 cm e il peso del cane adulto dovrebbe essere intorno ai 5-8 kg.


Caratterialmente è un cane vivace e attivo, che ama stare all’aria aperta. Si affeziona molto alla famiglia ma per il suo temperamento deciso tende a preferire una persona che ritiene essere il capo-branco. Si adatta bene alla compagnia degli adulti mentre non è esattamente il miglior amico dei bambini, proprio per il carattere particolarmente forte. Così come non ama gli sconosciuti e sebbene la sua taglia non lo renda un perfetto cane da guardia di certo sa essere un ottimo “controllore” dell’abitazione.

Tipologie di pelo del Jack Russell.

Esistono tre tipologie di pelo del Jack Russell Terrier: liscio o raso, broken e ruvido. Ciascuna di queste può essere più o meno corta e folta. Il pelo liscio o raso si presenta molto uniforme e tendenzialmente corto, senza barba o sopracciglia particolarmente pronunciate. Questo tipo di manto necessita solo di essere spazzolato periodicamente per eliminare il pelo morto e non richiede ulteriori particolari attenzioni. Il broken è sempre piuttosto corto ma presenta anche barba e sopracciglia pronunciate. Inoltre la lunghezza del pelo non è omogenea e su torace e dorso può essere più lunga. Questo mantello richiede, oltre alla spazzolatura, anche di essere “strippato”, procedura che permette l’eliminazione del pelo morto più lungo e la crescita di quello nuovo. Infine il pelo ruvido presenta barba e sopracciglia pronunciate e lunghezza omogenea su tutto il corpo. Come il broken anche in questo caso il manto necessita di essere "strippato".

Toelettatura del Jack Russell.

In generale non si tratta di un cane che richiede lavaggi frequenti o attenzioni particolari. Spazzolare il pelo anche quotidianamente per eliminare residui di erba o sporco dopo le passeggiate evita la formazione di nodi, in caso di pelo più lungo, mentre in caso di pelo corto e liscio si può usare anche un guanto con setole che ha il vantaggio di lucidare il pelo. Il mantello rimane pulito a lungo, pertanto un lavaggio mensile dovrebbe essere sufficiente e non rovinare lo strato protettivo che tutela il Jack Russell sia nei mesi caldi che in quelli invernali più freddi. L’utilizzo di prodotti professionali per il lavaggio contribuiscono alla purificazione del bulbo mentre le maschere aiutano a nutrire il pelo e a chiudere i follicoli piliferi evitando così la proliferazione di batteri e, di conseguenza, l’insorgere di dermatiti.

 

-

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.

Hai acconsentito al collocamento dei cookie sul tuo computer. Questo consenso può essere revocato.