Lavaggio Cani Con Ozono

Utilizzare l’ozono per i bagni è molto utile per curare dermatiti e problemi alla cute dei nostri amici animali, contribuendo al benessere generale con un effetto rilassante e antistress.

Infatti l’ozono è un elemento composto da tre atomi di ossigeno. Questo ossigeno viene liberato a contatto con sostanze liquide in grande quantità agendo in modo benefico per essere umani e animali su pelle, muscoli, circolazione sanguigna. Dal secolo scorso è utilizzato per la cura di diverse patologie nella medicina umana, per disintossicare e aumentare la risposta immunitaria.
Oggi è ampiamente riconosciuta l’azione benefica anche per i nostri amici animali, non solo cani ma anche gatti.

L’ozono come cura per i problemi alla pelle

L’applicazione principale dell’ozonoterapia sui cani riguarda la cura delle malattie della pelle e del pelo: irritazioni, piodermiti, arrossamenti, forfora etc. Viene somministrato con dei veri e propri "bagni", ossia delle applicazioni effettuate direttamente sulla cute durante le fasi della toelettatura.
Il manto peloso è una delle cause principali di arrossamenti e malattie della pelle, soprattutto se l’animale non viene lavato spesso. La proliferazione di germi e batteri può danneggiare la cute creando fastidi e in tanti casi vere e proprie patologie da curare.

I bagni all’ozono per i cani

I bagni all’ozono risultano essere l’applicazione principale per la cura di questi problemi alla pelle. L’animale viene immerso in vasche apposite e ripetutamente massaggiato per far penetrare bene l’acqua su tutto il corpo. I benefici riguardano così non solo la cute ma anche la circolazione sanguigna e linfatica. Inoltre l’ozono e l’ossigeno favoriscono la rigenerazione cellulare riducendo il rischio di malattie grazie all’elevato potere battericida.

Non ci sono controindicazioni a questo trattamento, tuttavia è sempre consigliabile consultare anche un veterinario soprattutto in caso di serie patologie cutanee per affiancare una terapia mirata eventualmente anche farmacologica. Se non si è in presenza di gravi patologie i bagni all’ozono possono aiutare a prevenirle, mantenendo disinfettato il pelo e la cute e agendo in modo preventivo sulla presenza di batteri e funghi. Insieme alle altre pratiche per una buona toelettatura, come la pulizia delle ghiandole perianali, il taglio e lo sfoltimento del pelo, la regolazione delle unghie e la pulizia delle orecchie, assicura igiene, cura e benessere.

-

Questo sito si serve di cookie per gestire autenticazione, navigazione e altre funzioni. Per maggiori informazioni consulta la Privacy Policy.

Hai rifiutato i cookie. Questo diniego può essere revocato.

Hai acconsentito al collocamento dei cookie sul tuo computer. Questo consenso può essere revocato.